Arazzi Contemporanei
Giovanni Bartolozzi, Pino Brugellis, Matteo Zambelli
Varie-età. Remo Buti

ISBN: 9788822905376,

2021,

pp. 472,

167x240 mm,

colour,

Quodlibet

€ 34 
Download
“Sono vissuto in una stanza vuota... Quel vuoto ora non fornisce risposte ma esige un nuovo gesto di sopravvivenza, un nuovo gesto da riprendere e da ricominciare. Così prima o poi il vuoto ci impedisce di sostare in qualche stazione di riposo e ci costringe, che lo vogliamo o no, a pensare sempre tutto daccapo...” Remo Buti, Firenze, 5 marzo 2020 Il volume è dedicato al lavoro di Remo Buti, e in particolar modo ai vent’anni dell’attività didattica, dal 1982 al 2002, quale titolare del corso di Arredamento e architettura degli interni presso la Facoltà di Architettura di Firenze. Buti è stato uno dei protagonisti dell’architettura radicale fiorentina, insieme a Superstudio, Archizoom, 9999, Zziggurat, ufo e Gianni Pettena, nonché tra i fondatori di Global Tools. Architetto e abilissimo artigiano – tanto da autodefinirsi “archigiano” –, la sua grande missione e passione è stata l’insegnamento. Molti dei protagonisti della scena del design dagli anni Ottanta a oggi – come Massimo Iosa Ghini e Stefano Giovannoni, fra gli altri – hanno “risciacquato i propri panni in Arno”, vale a dire nel suo corso. Andrea Branzi ha definito Buti come “un grande protagonista segreto della più grande scenografia internazionale del progetto. Un ‘uomo in grigio’, come si direbbe: un maestro apparentemente defilato, che occorre scoprire”. Il volume presenta appunto sia il lavoro professionale dell’architetto e designer fiorentino, sia i risultati spettacolosi, e inediti, degli elaborati degli studenti del suo corso, documentati con centinaia di immagini. Guardando ai fantasmagorici progetti non si può non riconoscere come questi anticipassero di anni le tematiche di alcune correnti del design internazionale, e non si può fare a meno di considerare il corso di Remo Buti come uno dei più stimolanti laboratori del design italiano.
“Sono vissuto in una stanza vuota... Quel vuoto ora non fornisce risposte ma esige un nuovo gesto di sopravvivenza, un nuovo gesto da riprendere e da ricominciare. Così prima o poi il vuoto ci impedisce di sostare in qualche stazione di riposo e ci costringe, che lo vogliamo o no, a pensare sempre tutto daccapo...” Remo Buti, Firenze, 5 marzo 2020 Il volume è dedicato al lavoro di Remo Buti, e in particolar modo ai vent’anni dell’attività didattica, dal 1982 al 2002, quale titolare del corso di Arredamento e architettura degli interni presso la Facoltà di Architettura di Firenze. Buti è stato uno dei protagonisti dell’architettura radicale fiorentina, insieme a Superstudio, Archizoom, 9999, Zziggurat, ufo e Gianni Pettena, nonché tra i fondatori di Global Tools. Architetto e abilissimo artigiano – tanto da autodefinirsi “archigiano” –, la sua grande missione e passione è stata l’insegnamento. Molti dei protagonisti della scena del design dagli anni Ottanta a oggi – come Massimo Iosa Ghini e Stefano Giovannoni, fra gli altri – hanno “risciacquato i propri panni in Arno”, vale a dire nel suo corso. Andrea Branzi ha definito Buti come “un grande protagonista segreto della più grande scenografia internazionale del progetto. Un ‘uomo in grigio’, come si direbbe: un maestro apparentemente defilato, che occorre scoprire”. Il volume presenta appunto sia il lavoro professionale dell’architetto e designer fiorentino, sia i risultati spettacolosi, e inediti, degli elaborati degli studenti del suo corso, documentati con centinaia di immagini. Guardando ai fantasmagorici progetti non si può non riconoscere come questi anticipassero di anni le tematiche di alcune correnti del design internazionale, e non si può fare a meno di considerare il corso di Remo Buti come uno dei più stimolanti laboratori del design italiano.

ISBN: 9788822905376,

2021,

pp. 472,

167x240 mm,

colour,

Quodlibet

You may also like.
Prospettiva Centrale
€ 8.000 
Istogramma
€ 15.000 
Explore our artist book selection
You may also like
Other pubblications you may like
Nella selva | Wildness
«Vesper» No. 3
€ 18 
Gestus
Jeff Wall
€ 24 
Testi sulla (non più) città
Rem Koolhaas
€ 18 
L’Isola
Anush Hamzehian e Vittorio Mortarotti
€ 45 
Materia-autore | Author-Matter
«Vesper» No. 2
€ 18 
Gestus
Jeff Wall
€ 24 
Opere 1966-1978
Superstudio
€ 80 
My Horrible Wonderful Clients
Michele De Lucchi
€ 22 
Lezioni di fotografia
Luigi Ghirri
€ 22 
L'ordine complicato
Yona Friedman
€ 16 
Ri-vestire
Cristiano Toraldo di Francia
€ 24 
Breve trattato sull’arte involontaria
Gilles Clément
€ 14,50 
La vita segreta del Monumento Continuo
Superstudio, Gabriele Mastrigli
€ 17 
Discover more about the artist
About the author

Giovanni Bartolozzi, architetto e PhD, è cofondatore dello studio Fabbricanove di Firenze, con cui ha recentemente realizzato la sede del Milano Luiss Hub. Professore del Laboratorio di Progettazione Architettonica ii presso il Dipartimento di Architettura di Firenze, ha insegnato al Design Campus e alla Facoltà di Architettura di Matera. Nel 2018 Fabbricanove è stato selezionato per il Padiglione Italia alla Biennale di Architettura di Venezia con il progetto del nuovo Auditorium della b.c.c. di San Cataldo. Per Quodlibet ha publicato Leonardo Ricci: nuovi modelli urbani (2013).

SuperDesign charts the Italian Radicals’ bold experimentation in modern design from its birth through its continued influence on design today.Radical Design was launched by art, architecture, and design students in Italy in the mid-1960s.
See more

Cristiano Toraldo di Francia founded Superstudio in Florence in 1966: the experience will come to mark recent history’s poetics, aesthetics and conceptualizations of architecture and design with works, objects and products that have been the protagonists of some of the most important collections in the world...

See moreSee all artists

Alberonero earned his degree at the Polytechnic Institute of Milan and works on minimal, essential and synthetic forms with visual language elements that have been reduced to their minimum terms. His focus is the architectural space...

See moreSee all artists
Prev
We use cookies to ensure you the best experience on our website. If you continue to use this site we will assume that you are ok with it. learn more here.